Come Recuperare uno Scontrino Sbiadito

Nel momento in cui effettuiamo un acquisto ci viene fornito, per legge, lo scontrino fiscale. Per determinate tipologie di prodotti, quali ad esempio elettrodomestici, materiale elettronico e cellulari lo scontrino fiscale è utilissimo anche ai fini della garanzia che copre il prodotto acquistato per un periodo di tempo determinato, da 1 a 2 anni a seconda del prodotto in questione. Capita, però, che lo scontrino fiscale vada incontro a sbiadimento. Come recuperarlo? Vediamolo nella presente guida.

La prima cosa che ti consiglio di fare nel momento in cui effettui un acquisto, specialmente di una certa entità, è quella di effettuare una scannerizzazione dello scontrino fiscale. Conserva lo scontrino all’interno della scatola che conteneva il prodotto acquistato, allegato al certificato di garanzia, con il timbro apposto dal rivenditore presso cui hai effettuato l’acquisto. Lo scontrino è stampato su carta termica. Questo significa che, utilizzando il calore, puoi innescare una reazione chimica che ti permetterà di metterne nuovamente in risalto le scritte sbiadite.

A questo scopo prendi un accendino e passalo proprio sotto lo scontrino, tenendo questo con una mano e l’accendino con l’altra. Non avvicinarti troppo, in quanto rischi, in questo modo, di bruciare lo scontrino e quindi rovinare il tutto. Vedrai pian piano annerirsi lo scontrino e diventare bianche le scritte che ne facevano parte. Se non vuoi utilizzare l’accendino, prendi il ferro da stiro e stira, con delicatezza, lo scontrino, fino ad annerirlo leggermente.

Una volta che avrai ottenuto le scritte bianche, scannerizza lo scontrino e salvane l’immagine all’interno del tuo personal computer. Apri il file appena salvato utilizzando un normalissimo programma di grafica, che ti permetta di modificare il file stesso Utilizza un filtro di tipo B/W per creare un negativo del file originario Approfondimento Come leggere uno scontrino (clicca qui) In questo modo le scritte verranno in risalto, perché nere, e lo scontrino diverrà bianco Avrai così recuperato lo scontrino originale Stampalo, allegalo all’originale, e presenta il tutto al negoziante per far valere il tuo diritto alla garanzia.