Come Rinnovare un Tavolo

Se hai in casa un vecchio tavolo o un altro oggetto che si è rovinato o ti ha stancato, puoi provare a rinnovarlo, utilizzando la semplice tecnica del “Découpage”. Come puoi vedere dalla speigazione che riporto di seguito, è sicuramente alla portata di tutti e soprattutto ti permetterà di dare un tocco di colore in più alla tua casa.

Inizia con il preparare l’oggetto da decorare pulendo perfettamente la sua superficie; se si tratta di un oggetto in legno prendi della carta vetrata fine e carteggialo; se in metallo, pulisci con un panno e alcol. A questo punto colora il fondo da decorare con prodotti acrilici o smalti, se il ritaglio in carta da applicare non dovrà coprire completamente l’oggetto. Tieni conto che, una volta asciutto il colore tende a scurire.

A questo punto scegli la figura da applicare e ritagliala: si può usare carta per découpage o anche immagini prese da riviste, stampe o vecchi calendari. Stendi uno strato uniforme di colla e applica il ritaglio, premi con le dita dal centro verso l’esterno per eliminare eccessi di colla, evita grinze o bolle d’aria. Attendi che il tutto si asciughi. Stendi un mano di colla vinilica, diluita con acqua sull’intera superficie.

A questo punto procedi passando l’oggetto decorato con apposite vernici lucide o satinate oppure con flatting. Più mani di finitura finale ti consentiranno di realizzare un lavoro migliore. Otterrai un un ottimo risultato con almeno 5/10 mani, ma ne puoi passare fino a 50. L’effetto ultimo deve essere quello di una superficie liscia, quasi vetrificata.