Come Registrare una Demo

Un demo è un cd contenente una registrazione, di qualità poco più che amatoriale, di alcuni brani di un band. La registrazione di una demo è il primo passo per un gruppo emergente che vuole cominciare a suonare nei locali e far sentire i propri pezzi agli amici; in questa guida spiego come strutturare e registrare una demo!

La prima cosa da decidere è il numero di canzoni da mettere nella demo (di solito se ne mettono mettono tre o quattro). I brani inseriti devono mettere in luce le caratteristiche del gruppo e spesso chi ascolta si limita a sentire uno o due brani; metti perciò per prima la canzone più riuscita che hai composto con il tuo gruppo.

Per seconda metti una canzone che ritieni essere molto diversa dalla prima per mettere in luce la varietà della musica che il tuo gruppo compone (di solito ad esempio si mette per prima una canzone movimentata e per seconda una ballad). Decidi, dopo aver scelto l canzoni da registrare, la modalità di registrazione che preferisci,questa dipenderà dalla qualità che desideri. Ricorda che se registri “live” potrai spendere meno che registrando gli strumenti uno alla volta ma la qualità sarà inferiore!

La scelta della modalità di registrazione dipenderà soprattutto dal fine della demo, al gestore di un locale interessa sentire come suona un gruppo quindi se registri la demo per fare serate una registrazione live andrà bene e ti permetterà, spendendo poco, di raggiungere il tuo obiettivo. Ricorda che il tempo a disposizione quando registri è molto poco quindi non cercare di essere troppo perfezionista.